Agrifoglio Mario

Genova 1877 – Roasio (VC) 1972

Pittore e scultore formatosi all’Accademia Ligustica riuscì a vincere un pensionato quinquennale che gli consentì di studiare a Roma città nella quale operò eseguendovi anche un ritratto del Papa Pio XII.
Rientrato a Genova lavorò principalmente come ritrattista senza tralasciare la scultura come

testimoniano alcune sue opere conservate nel Cimitero di Staglieno.
Fu insegnante per più di venti anni all’Accademia Ligustica dove fu nominato Accademico di Merito nel 1913 per la classe di pittura e nel 1934 per la classe di scultura.
E’ documentata una sua breve parentesi di studio e lavoro a Parigi.