Montanella Evasio

Genova Prà 1878 – 1940

Frequenta l’Accademia Ligustica di Genova, allievo di Cesare Viazzi e di Pietro Gaudenzi. Espone alla Promotrice genovese e alle Sindacali.
Nel 1929 la Società di Belle Arti gli dedica una mostra personale di cinquanta opere e nello stesso anno viene nominato Accademico di merito alla Ligustica.
Circa le sue esposizioni ricordiamo la mostra di Buenos Aires, 1923, alla Galleria Pesaro di Milano nel 1929, a Palazzo Rosso nel 1932.
la Quadriennale romana del 1935 ed infine le mostre postume alla Galleria Rotta nel 1952 e nel 1955.

Per arrivare alla più recente tenutasi nel 1994 presso la Galleria Arte Casa di Genova.
Pittore di grande sensibilità svolge la sua attività artistica raffigurando, particolarmente, scene marinare ed aspetti caratteristici dell‘ ambiente dei pescatori (in prevalenza della riviera di Prà).
Rappresenta anche, con notevole abilità figure in interni che lo avvicinano, in modo chiaro, alle tematiche care al Novecento italiano. Sue opere presso
la Galleria d’Arte Moderna di Genova Nervi “Vecchi marinai”, Chiesa di San Rocco a Genova Prà.